Cos’è il Climax?

Cos’è il Climax? Semplice, il sogno di ogni donna: raggiungere l’orgasmo con facilità o addirittura col pensiero.

Per molte donne, spesso, l’orgasmo viene vissuto poco serenamente, vista la difficoltà nel raggiungerlo. Alcune non riescono proprio a raggiungerlo.

Oggi siamo qui per parlare di un argomento tutto al femminile.

Affondiamo quindi le mani nel sapere ed andiamo a scoprire questo misterioso “Climax”…

Etimologia – Da dove arriva il nome?

Il climax, dal greco κλῖμαξ, pronuncia klímaks, che significa “scala”. Esso indica un processo in crescendo.

Questo termine è stato, poi, fatto inglese ed ha assunto un significato un po’ diverso.

Climax viene tradotto dall’inglese come “il culmine” (detto anche acme, in medicina) di un processo stesso.

Ma noi oggi siamo qui per scoprire nuove frontiere del piacere, andiamo quindi a vedere perché ci interessa tanto questo “climax”.

Studi sul Climax

La scienza a volte può essere un po’ noiosa, ma a noi di ShopBondage piace il divertimento, andiamo quindi a scoprire come far diventare tutto molto più interessante.

Siamo a letto con il nostro uomo, e ci sta piacendo molto. Dove vorremmo arrivare?

Lo sappiamo tutte! Molte ci riescono, alcune lo bramano.

Stiamo parlando del nostro tanto desiderato orgasmo detto anche culmine del piacere.

Possiamo già quindi farci un idea di dove ci possa portare il climax.

Il climax consiste nel concentrarsi intensamente su ciò che più ci piace e ci eccita, fino ad arrivare ad avere un orgasmo senza alcun sfioramento.

Sono stati effettuati degli studi scientifici e dei test dove i ricercatori hanno misurato le risposte fisiche di un gruppo di donne che affermavano di arrivare all’orgasmo col solo pensiero.
Sono stati confrontati, poi, diversi parametri come la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, dilatazione della pupilla e soglia del dolore.
Tutti questi sintomi sono riconducibili all’orgasmo, infatti gli stessi valori sono stati riscontrati anche quando i soggetti si procuravano piacere toccandosi.

Possiamo quindi affermare che l’orgasmo col pensiero ha una risposta fisica concreta, conclusioni tratte anche da Beverly Whipple, coautrice della ricerca e del libro “La scienza dell’orgasmo”.

Analizzando gli impulsi celebrali delle donne, gli studiosi hanno scoperto che le zone del cervello femminili attive durante l’orgasmo tradizionale, sono le stesse che si manifestano durante il godimento raggiunto solo con la mente.

Altre curiosità

Come spiega Daniel Amen, autore del libro The Brain in love, Il cervello vede e sente ciò che immaginiamo.

Quando facciamo un incubo, per esempio, ci palpita il cuore ed iniziamo a sudare ma stiamo vivendo il tutto a livello mentale! Eppure queste sensazioni sono fisiche. L’orgasmo col pensiero è una reazione simile: mettendo a fuoco le sensazioni che genera il climax è possibile avvertire la sensazione mentalmente, e questa è in grado di tradursi in una risposta fisica, come un orgasmo.

Come possiamo esercitarci?

Focalizzando i nostri pensieri su ciò che ci eccita intensificherà lo stimolo fisico e di conseguenza il momento in cui raggiungeremo il piacere. Così sarà possibile raggiungere l’orgasmo.

Possiamo aiutarci con dei romanzi rosa per esempio oppure fantasticare sul nostro innamorato. Potrebbe diventare un gioco di coppia interessante e rendere i vostri momenti intimi ancora più speciale.

A proposito di Romanzi Erotici… A breve avremo con noi Erin Winter (Ilaria Bonelli), scrittrice di romanzi Fantasy/Horror, che ha pubblicato anche due inediti romanzi erotici…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.